PASQUA 2019
PER LE FESTIVITA' PASQUALI SAREMO APERTI A PRANZO.
PROPORREMO UN MENU' FISSO SIA IL GIORNO DI PASQUA CHE DI PASQUETTA.
LE PIETANZE SARANNO, COME SEMPRE , ANCHE A BASE DEI NOSTRI PRODOTTI AZIENDALI BIO.
LE PASTE E I DOLCI PREPARATI CON SENATORE CAPPELLI E GRANO TENERO DI NOSTRA PRODUZIONE, TUTTI MACINATI A PIETRA.
VI INVITIAMO A CLICCARE SU " MENU' DELLA SETTIMANA" PER I DETTAGLI.

 
ZUPPA DI PANE
LA ZUPPA DI PANE E' UN PIATTO DELLA TRADIZIONE CONTADINA RISALENTE AL MEDIOEVO SE NON PRIMA. OGNI REGIONE, PROVINCIA, PAESE HA LA SUA. QUELLA CHE VI PROPONGO E' QUELLA CHE HO ESTRAPOLATO DA UN TACCUINO MEDIEVALE. INGREDIENTI: PANE RAFFERMO, VERDURE DIVERSE, OLIO FRESCO, LEGUMI PREPARATE UN SOFFRITTO CON SEDANO CAROTE, CIPOLLA, FATELO ROSOLARE IN POCOOLIO E POI AGGIUNGETE VERDURE CRUDE A PEZZI. METTETE FOGLIE DI STAGIONE. IN INVERNO, BROCCOLETTI, BIETA, CICORIA, VERZA ECC. AGGIUNGETE SALE, PEPERONCINO E NON TROPPA ACQUA. FATE CUOCERE A FUOCO MODERATO PER ALMENO UN'ORA. SE AVETE DEI LEGUMI LESSI,FAGIOLI, CECI, CICERCHIA, ALLUNGATE LA ZUPPA CON LA LORO ACQUA DI COTTURA , LEGANDO I LEGUMI QUASI IN ULTIMO PER NON FARLI SCUOCERE. NEL FRATTEMPO TAGLIATE A FETTE SOTTILI IL PANE. QUANDO LA ZUPPA E' PRONTA, DISPONETE UNO STRATO DI PANE, DEL PARMIGIANO E UN MESTOLO DI ZUPPA, IN UNA TERRINA O IN COCOTTINE, NEL CASO VOLESTE PREPARARE DELLE MONOPORZIONI. DOPO DI CHE FATE DI NUOVO UNO STRATO DI PANE, PARMIGIANO E ZUPPA. LASCIATELA STUFARE ALCUNI MINUTI. E' BUONA CALDA MA NON BOLLENTE

  PUREA DI FAVE
  MACCHERONI GIULIANESI
  PASTICCIO DI MELE DI NONNA TOSCA
 
   
AGRITURISMO VARCODORO Giuliano di Roma (Fr) Via La Danna 36 Imbocco S.S. dei Monti Lepini Km. 17,700